News dalla Flotta 808 – Pescara – Assemblea di Flotta e auguri di buone feste

Si è svolta venerdi 23 dicembre l’annuale cena sociale dell’asd Svagamente flotta 808 di Pescara. Associati, familiari e simpatizzanti si sono ritrovati per gli auguri di natale nel tradizionale locale dove, tra una portata e l’altra, si è anche svolta la premiazione dell’edizione 2016 della Adriatic Hobie Cat Cup, giunta quest’anno alla nona edizione.

Anno da incorniciare per aver ospitato, dopo 25 anni, il ritorno in Abruzzo (IX zona fiv) dei campionati italiani multiclasse hobie cat tenutisi presso la base dello stabilimento balneare Ammiraglia di Pescara nord nel primo weekend di giugno. Non da meno la perfetta organizzazione dei campionati italiani Formula 18 a settembre dove hanno partecipato numerosi crews hobiecatters locali.

Ma è non solo regata l’attività della flotta pescarese: stages, “atolli” (crew party tutti insieme al largo in bonaccia con piu’ barche attaccate l’un l’altra), raid nel parco marino della Torre di Cerrano a luglio con la massiccia partecipazione di ben 23 catamarani tra dragoon, sedici e diciotto con pernotto in tenda montato direttamente sul trampolino dell’hobie. Da non dimenticare infine le uscite notturne: è questa l’HOBIE WAY OF LIFE DELLA 808!!!

Tornando alle premiazioni dell’AHCC 2016, questi i premiati:

nella classe Dragoon, sempre presente alle regate dell’AHCC con i ragazzi del settore agonistico dell’Asd Svagamente Sailing Team, vince “Ciccio” Ciccozzi con gli alternati prodieri Pietro Bellot e Melania Di Biase. Secondi Ludovica Rubino e Edoardo Rosati, terzi Diana Scorrano ed Elisabetta Zanno. Vista l’energia profusa in ogni singola regata e la caparbietà con cui scendono in acqua ogni volta, non possiamo non citare comunque tutti i ragazzi che si sono alternati a prua o anche al timone dei Dragoon durante tutta la stagione: Vittoria, Claudia, Cristina, Benedetta, Caterina, Davide, Alice, Giulia, Paolo, Andrea, Vittoria e (sperando di non dimenticare nessuno) tutti i ragazzi della scuola vela. A loro va l’augurio di diventare ottimi velisti, ma soprattutto di continuare a divertirsi in acqua.

Vince tra gli HC16 “classic”, la classe piu’ numerosa, l’equipaggio del commodoro Sandro Marino e Claudia De Santis (alternato a prua con Roberto di Nisio o Roberto Piersante), secondi Luca Di Nisio e Bianca Appignani, terzi Marcello Cozzolino e Mariarosa Paol’emilio.

Infine nei 18, si aggiudica il primo posto l’equipaggio Enrico Nasuti – Marialuisa Cichella, secondi Antonino Lamante – Luca Dimalio (campioni titaliani Tiger quest’anno!), terzi Pierpaolo Cinese – Irina Bouko.

Un ricordo anche per Paolo Cozzolino che ci ha lasciato un anno fa e con un regata trofeo appositamente intitolatogli a fine luglio.

Alla fine tombolata con premi messi a disposizione dall’istruttore federale Mauro Di Feliceantonio, il tutto in contemporanea con la proiezione dei moltissimi video e foto di tutti gli eventi citati.

Gli allenamenti continuano per gli associati per prepararsi al meglio alla decima edizione dell’AHCC 2017 ma soprattutto alla regata che si terrà il prossimo 29.04-1.05, nazionale per gli HC16 e Dragoon nonché campionato nazionale per Tiger e Wild.

 

testo e foto di Sandro Marino Commodoro Flotta 808

 

 

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *