News dalla Flotta 359 – Torvaianica 2017 – resoconto del Commodoro

Domenica 9 Aprile si è conclusa la seconda Regata Nazionale Hobie Cat presso il Tognazzi Marine Village di Torvaianica (Roma), che ha visto presenti ventisette Hobie Cat 16 e diciannove Hobie Dragoon. Due giorni di sole, che però hanno permesso di disputare tre prove solo sabato 8, causa mancanza di vento nel giorno successivo.

Le prove sono state corse con vento termico stabile intorno ai 10 nodi e variabile in direzione, dettaglio che ha stimolato il ragionamento strategico dei giovani regatanti. Interessanti le battaglie sia sulla linea di partenza che intorno alle boe, entusiasmanti i sorpassi con il gennaker, che hanno offerto uno spettacolo unico agli spettatori sulla spiaggia. Presenti anche alcuni equipaggi austriaci, che hanno dato un tocco di internazionalità alla manifestazione.

La Regata è stata valida, oltre che come Nazionale, anche come ultima tappa sia del Campionato Zonale che del Trofeo Carlo Lepscky. A premiare è stata Alessandra Sensini, tecnico della Federvela per lo sviluppo giovanile. Da lei hanno ricevuto il primo premio, per gli Hobie Cat 16 Spi, Alessandro Cesarini e Chiara De Curtis, rispettivamente dell’Assonautica di Tarquinia e del Tognazzi Marine Village, seguiti da Ugolini – Giubilei (Compagnia Vela Roma) e Morelli – Saveriano (Compagnia Vela Roma). Prime femminili Ilaria Chiesa con Giorgia Visca per gli HC16 e Benedetta Meschini con Marta Vigorito sui Dragoon. Su questa classe sempre più emergente si è distinto, vincendo il primo posto, l’equipaggio formato da Andrea Giubilei e Matteo Di Francescantonio (C.V. Ventotene), con un podio completato da Eleonora Tabussi- Leonardo Matarazzo (L.N.I. Ostia) e Leonardo Iacomelli – Lorenzo Cepparotti (L.N.I. Ostia). Assegnato, sempre sui Dragoon, anche un premio al “fair play” a Carlo Mustacchi e Andrea Gafforio.

Consegnato inoltre dalla Classe Hobie Cat il Trofeo Nazionale Carlo Lepscky all’equipaggio HC16 che si è trovato primo in una classifica che ha tenuto conto delle prove disputate nelle nazionali di Anzio e Torvaianica, senza l’inserimento di scarti. Una soluzione introdotta nel 2016, che vede premiata più la costanza, vinto l’anno scorso da Alberto e Federico Spina e passato, per la sua seconda edizione, ad Alessandro Cesarini e Chiara De Curtis.

La Classe Hobie Cat ringrazia per primi gli stessi regatanti, che rendono ogni manifestazione un’esperienza unica. Si ringraziano poi il Tognazzi Marine Village che ha messo a disposizione un’organizzazione impeccabile, il personale di assistenza a terra e in acqua, la Segreteria, il Comitato di Regata, la Giuria, gli allenatori, il nostro dealer ufficiale Bolsena Yachting Sport, sempre presente e disponibile, lo sponsor, il fotografo e il ristorante.

Il prossimo appuntamento è a Cesenatico per la Nazionale delle Vele di Pasqua (15-17/04) a vele bianche, seguito subito dopo dalla Nazionale di Pescara sul ponte del primo maggio, sempre a vele bianche e valida per la RL FIV U19.

Invitando tutti i regatanti alle prossime tappe, auguriamo loro Hobie Days a non finire.

Il Commodoro di Flotta 359

Alberto Spina

Nazionale Multiclasse Hobie Cat Torvaianica 8-9 Aprile 2017

 

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *