News dalla Flotta 345 – Cagliari – Criterium dei Re Magi – 3 Gennaio

0301IMGP8954E’ stata la componente psicologica a determinare l’andamento della terza giornata del criterium dei Re Magi, svoltasi sabato 3 gennaio 2015.

L’allegra flotta Hobie Cat 16′ si è presentata all’appuntamento a terra con un numero di equipaggi ben maggiore di quanto gli ordini di arrivo lascino intendere, poi le considerazioni sulle previsioni meteorologiche, che annunciavano maestrale fino a 26/28 nodi, infortuni vari, malanni di stagione, hanno determinato una prima scrematura, conducendo comunque alla partenza della prima prova una quindicina di barche, tra cui l’inedito equipaggio composto da Luca Marcis-Manuel Argiolas, fuoriclasse provenienti dal mondo del windsurf e del Kite-surf ed il blasonato equipaggio Francesco Sabatini e Marcella Mamusa appartenenti alla Squadra Nazionale Nacra 17′. Ci auguriamo che continuino entrambi a partecipare a questo allenamento competitivo del sabato.

La componente psicologica, sempre lei, dopo le prime raffiche, che nella prima prova hanno raggiunto i 23 nodi, e le prime inevitabili scuffie, ha indotto gradatamente gli sportivi a più miti consigli, sebbene il vento tendesse a diminuire invece che aumentare, fino a terminare la terza prova in 8 barche (i sempre ottimi Sabatini-Mamusa hanno partecipato fuori classifica, ma sempre arrivati tra i primi 4, pur con attrezzature raccattate al momento ed un po’ alla rinfusa al Windsurfing Club Cagliari tra gli sportivi ed i volenterosi soci Aldo Marcis e Sandro Strazzera).

Un po’ è consuetudine che quando il maestrale sale, si riduca il numero di coloro che concludono a punti utili la giornata, ma ciò che fa piacere e che quando i capi si assentano, si trovi sempre qualcuno pronto a subentrare.

Questo sabato sono stati i giovanissimi Jacopo Barbera-Giulia Faggioli a non mollare per tutte le tre prove -ottima prova di carattere per dei ragazzini che secondo alcune logiche dovrebbero essere ancora in optimist-, ed i non altrettanto giovani, ma hobie-cattisti da quest’estate, Davide Gorgerino–Pietro Mureddu. Benvenuti tra i “mi piego ma non mi spezzo”.

Chi non si è dovuto piegare, anzi, è stato perfettamente a suo agio nel contesto maestraloso sono stati Roberto Caddeo-Pierpaolo Massoni: tre primi chiari chiari, tanto per ristabilire le gerarchie col vento, che oltre alla prima piazza di giornata valgono anche il primo posto in classifica generale. Secondi di giornata Alberto Congiu-Giulia Clarkson (3, 2, 4) e terzi di giornata Antonello Ciabatti, questo sabato con Daniele Bigozzi (2, 3, 6) protagonisti di una scuffia durante la seconda poppa della terza prova.

La classifica generale, dopo la terza e penultima giornata è la seguente:

Roberto Caddeo-Pierpaolo Massoni primi, Antonello Ciabatti-Luisa Mereu/Daniele Bigozzi secondi a pari punti con Alberto Congiu-Giulia Clarkson.

…Ma Antonello, si sa, aspetta Luisa Mereu per dare il meglio di se, e per questo sorpasso da parte di Caddeo-Massoni, si è già fatto un bel nodo sul fazzoletto, …sabato prossimo attendiamo faville! Della loro bella rivalità non c’è dubbio, ricordate l’articolo di Sailing della prima giornata, dove entrambi si sono presi un OCS “inconsapevole” sottolineato da un “(?!)”? Bene, il sospetto, sempre più fondato, è che in quel momento, probabilmente, entrambi sapessero di essere partiti in anticipo, ma abbiano scelto di proseguire un duello tutto loro, fatto di marcature, virate, manovre al limite, finte e controfinte, tutte cose che noi umani non possiamo neanche immaginare, ma che pure sono l’essenza di questo bellissimo sport, quando si combatte ad armi pari!

 

Buon vento,

Domiziano

Coommodoro Flotta 345

 

Classifica Hobie Cat16_trofeo dei Re Magi 2014   FR_01___

0301IMGP8920 0301IMGP8910 0301IMGP8951 0301IMGP8909 0301IMGP8961 0301IMGP8949 0301IMGP8964 0301IMGP8890 0301IMGP8921

 

 

 

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *