News dalla flotta 345 – Cagliari – Campionato di Flotta – 1.a giornata

Diciotto gli equipaggi che sabato 28 febbraio hanno partecipato alla prima giornata del campionato di flotta che il Windsurfing Club Cagliari ha organizzato per mantenere sempre desta la tensione agonistica degli hobie-cattisti cagliaritani.

Il campionato si articola in tre giornate, e continuerà ad articolarsi nei sabati dell’11 e 25 aprile prossimi, accompagnando gli atleti fino al cuore della stagione agonistica nazionale che culminerà con i campionati Europei, di fine luglio, che quest’anno si svolgeranno in Italia (calendario Hobie Cat).

Due le prove che il comitato è riuscito a portare a termine nella giornata, che ha subito dei ritardi dapprima connessi alla giusta decisione di consentire alle giovani leve della classe di partecipare alla competizione all’uscita da scuola -decisione che inspiegabilmente non ha prodotto l’esito atteso, in quanto i “ragazzini”, come affettuosamente vengono chiamati dai più stagionati, hanno deciso di non iscriversi alla regata- e poi dalle bizze del maestrale, che ha costretto il comitato a riposizionare boe e allineamenti di partenza per più di una volta.

Tuttavia, una volta stabilizzato il maestrale, ma stabilizzato è una parola grossa, visto che ha continuato a saltare per tutta la giornata, i catamarani hanno incominciato a volare.

 

Prima prova:

La flotta si divide nei consueti due tronconi, con il grosso del gruppo che prosegue mure a dritta, ed una flottiglia composta da Giangiacomo Bonomo-Laura Orrù, Roberto Caddeo- Piero Massoni e Alberto Congiu-Giulia Clarkson che sceglie da subito la parte destra del bel campo, bordando mure a sinistra.

All’arrivo alla boa di bolina il vantaggio è risultato per questi tre equipaggi, che probabilmente trovano una maggior pressione. Il resto è tattica, con Antonello Ciabatti-Luisa Mereu che riescono a risalire posizioni giungendo terzi dietro a Roberto Caddeo-Piero Massoni e Alberto Congiu-Giulia Clarkson.

 

Seconda prova:

Il vento rinfresca, le raffiche arrivano a 18 nodi, e nell’ultima poppa anche 20, arrivano le prime scuffie nelle manovre troppo affrettate e nelle poppe troppo …impoppate.

Di nuovo Roberto Caddeo-Piero Massoni ipotecano la vittoria anticipando la prima virata su tutti, Ciabatti-Mereu superano un inconveniente in partenza con caduta in acqua e risalita, giungendo buoni secondi, terza piazza per i sempre veloci Maurizio Nesa-Betty Nieddu.

 

La classifica provvisoria è la seguente:

Caddeo-Massoni primi con 2 punti (punteggio minimo: due primi);

Ciabatti (Antonello)-Mereu secondi con 5 punti;

Congiu-Clarkson terzi con 6 punti (2°, 4°)

Buona giornata per Nese-Nieddu, Ciabatti (Daniele) con il neo hobie-cattista Alessandro Siasi, e Cuccuru-Trois

 

L’intento della classe di fare proselitismo con questi campionati di flotta, aperti anche ai non ancora tesserati alla classe, appare realizzato, visto che Siasi non è il solo nuovo adepto, ma in barca con Roberto Spinelli c’era anche Davide Cocco. Tutta gente che la domenica è già impegnata in altre classi, ma non disdegna di veleggiare anche il sabato con questo multiscafo, povero, …intutitivo, …veloce! in mezzo a concorrenti forse un po’  chiassosi, …ma nella sostanza corretti e leali!

 

Buon vento,

Domiziano

 

 

 

 

class

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *