Il Dragoon ammesso ai Campionati Nazionali Giovanili 2016 FIV!

fivgio2termoli2016_webIl Consiglio Direttivo della FIV ha deciso di inserire il Dragoon nei Campionati Nazionali Giovanili 2016  categoria Catamarani Under 16, che si svolgeranno a Termoli dall’8 all’11 settembre.
Il Dragoon si affianca all’Hobie Cat 16 spi già presente nella categoria Catamarani Under 19.

E’ una notizia molto importante e da questo momento dovremo lavorare tutti per portare più barche che possiamo a questa manifestazione ufficiale che, se verrà confermata anche nei prossimi anni, farà diventare il Dragoon il catamarano ufficiale per l’attività Under 16.

Mi sembra giusto ricordare che per arrivare a questa “storica” decisione della FIV c’è stato un grande lavoro di squadra e soprattutto dei “coach”, uno per tutti  Mauro Di Feliciantonio, il primo che in Italia ha creduto nei Dragoon, che con il loro pregevole lavoro di reclutamento e formazione, sono stati determinanti per la diffusione del Dragoon a livello nazionale.
Confido sul fatto che questa notizia  convinca veramente tutti noi sulla bontà delle scelte fatte dall’Associazione e sul promettente futuro di questa categoria giovanile e ci spinga a procedere con rinnovato impegno in questa direzione.
Di questi giorni anche la notizia che alle prime Olimpiadi Giovanili della Vela, che si terranno a Buenos Aires nel 2018, saranno presenti solo windsurf, kitesurf e il catamarano in doppio misto.
Con la conferma del Dragoon è ora disponibile per i giovani  atleti italiani che si vogliono cimentare sul catamarano, un percorso di formazione che inizia del Dragoon, prosegue con l’Hobie Cat 16 spi e può culminare, per i più bravi e determinati, nel catamarano olimpico giovanile o assoluto.
Ultimamente sono partite diverse iniziative che ci aiuteranno a far diffondere il Dragoon anche presso altre zone FIV e fra queste la più importante è la nascita del Centro Nazionale Dragoon dove, gli equipaggi che vorranno provare la barca e che volessero allenarsi in attesa di averne a disposizione una, potranno utilizzare quelle a disposizione del Centro. Alle prove e agli allenamenti potranno anche partecipare gli allenatori delle squadre che potranno affaincarsi a Mauro durante le prove dei loro ragazzi ed avere da lui tutti i migliori consigli per far partire l’attività di formazione base e agonistica.
Iniziative per facilitare l’acquisto delle barche sono allo studio anche da parte del dealer per l’Italia Bolsena Yachting.
E ora un messaggio a tutte le flotte Hobie Cat che non hanno ancora il Dragoon:
“adottate” un equipaggio di giovani velisti e convinceteli a provare la barca presso il Centro Nazionale Dragoon di Pescara, vedrete che ne rimarranno entusiasti come a suo tempo lo siete rimasti voi la prima volta che siete saliti su un Hobie Cat!!.

Have a Hobie (Dragoon) Way of Life!

Link utili:

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *