22nd Hobie 16 Worlds – Captiva Island – Florida 1-16 novembre 2019

E’ appena terminato un memorabile Campionato del Mondo Hobie Cat 16 con l’incredibile partecipazione di 250 equipaggi proveniente da 25 paesi di 6 continenti!

Erano parecchi anni che un Mondiale non si svolgeva negli Stati Uniti, la patria natia dell’Hobie Cat, ed è stato uno strepitoso successo.

L’evento è durato ben 15 giorni perché hanno gareggiato tutte le categorie. Gli Youth (under 21), i femminili, i Master (over 45), i Grand Master (over 55) e i Great Grand master (over 65), oltre ovviamente gli assoluti che sono stati proceduti da una selezione finale, riservata ad alcuni equipaggi che non si erano potuti prequalificare nella loro nazione, dopo la quale si sono svolte le semifinali con il metodo Round Robin e la finale a 56 barche.

Per la prima volta nella storia della classe il titolo mondiale va al Venezuela con SABA Yamil e CENDRA Gonzalonel, nel quale, come in molte parti dei Caraibi, si pratica molto l’Hobie Cat.

Al secondo posto un equipaggio Danese BJORNHOLT Nicolaj e JENSEN Michelle già Campione Europeo nel 2018 e al terzo gli australiani COLBY Gav NEWS Worst; Colby Gav era il precedente Campione del Mondo HC 16.

La squadra italiana

Sono stati ben 7 gli equipaggi italiani che hanno partecipato al Mondiale di cui 5 prequalificati tramite la Ranking List italiana ed europea e 2 con accesso alle qualifiche sul posto. Una presenza, oltre che qualificata, davvero  straordinaria  dal punto di vista numerico in quanto è stata la spedizione più numerosa di sempre ed il team più numeroso d’Europa. Anche la voglia di ben figurare era alta e tutto il 2019 è stato improntato alla preparazione di questo evento, anche con numerosissimi allenamenti.

I risultati alla fine sono arrivati:

  • Caterina Degli Uberti e Giulia Ancillotti anno conquistato il bronzo femminile all’interno di un’agguerritissima e numerosa parterre di concorrenti, risultato record per un equipaggio femminile italiano.
  • I due equipaggi, Rudy Ruggiero-Pietro Tibuzzi e Camilla e Simone Cordero di Montezemolo, che hanno partecipato alle prequalifiche, sono riusciti ad entrare in semifinale.
  • Quattro equipaggi Leonardo Morelli – Victoria Giannetti, Rudy Ruggiero – Pietro Tibuzzi, Lorenzo Rossi – Diana Rogge e Caterina Degli Uberti – Giulia Ancillotti sono entrati in finale e…
  • … e Leonardo Morelli e Victoria Giannetti hanno sfiorato l’impresa classificandosi quinti assoluti, che comunque rimane il miglior risultato di sempre conquistato da un equipaggio italiano “doc”.

Ma il risultato più bello è stato quello dell’intera spedizione del team italia che ha dato prova di compattezza e lealtà fra tutti gli equipaggi del team che hanno sempre collaborato fra loro aiutandosi a terra durante i round robin ed aiutando i finalisti negli ultimi giorni di regata, i più faticosi e stressanti per l’altissimo livello in acqua e le numerosissime prove in acqua. Infatti in questo tipo di regate, dove le barche vengono cambiate a terra prima di ogni prova, la presenza di uno shore team è di fondamentale importanza per l’organizzazione del cambio barca veloce e senza problemi.

La squadra italiana era composta da equipaggi giovanissimi, sotto i 18 anni, fino a veri e propri esperti della specialità per i tantissimi anni trascorsi sul catamarano e che ora sfiorano i 60.  Insomma una grande passione che non ha età e che è la grande forza della nostra classe e dell’inimitabile hobie way of life! A quest’ultima ha sicuramente contribuito il bellissimo posto e i tanti party di fine giornata che sono una fantastica occasione soprattutto per far conoscere persone che vengono da posti tanto lontani e tanto diversi fra loro

Per tutto il Team Italy e un pò anche per molti di noi, che anche grazie ai social e alle innumerevoli foto che arrivavano quasi in tempo reale, è stata un’esperienza magnifica e sicuramente il suo ricordo rimarrà per molto tempo.

A breve, quando i nostri “ragazzi” torneranno, inizieremo a raccogliere qualche commento dal vivo che sicuramente ci farà continuare a sognare.

Overall Results – Women

Overall Results – Open

 

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *