2013 Cagliari. Verbale assembleare

VERBALE DELL’ASSEMBLEA GENERALE

Il 13 ottobre 2013 alle ore 9.00, presso il Circolo Windsurfing Club di Cagliari, espressamente convocata, si è riunita l’Assemblea Generale dell’ “Associazione Italiana della Classe Internazionale Hobie Cat”.

Presiede l’Assemblea Domenico De Toro in qualità di Vice Presidente dell’Associazione e in virtù di delega temporanea di funzioni da parte del Presidente dell’Associazione Carlo Lepscky, per difficoltà di partecipazione, sino al 31 dicembre 2014. In assenza di Margareta Ohlson, viene chiamata a svolgere le funzioni di segretario verbalizzante Maria Letizia Ermetes.

Domenico De Toro, dopo aver constatato che l’Assemblea in prima convocazione è andata deserta e che, stante il protrarsi delle regate alle ore 18.00 del giorno 12 ottobre 2013, sono state espletate le formalità relative alla pubblicità del rinvio dell’Assemblea in seconda convocazione mediante comunicazione sull’albo del Campionato Europeo della Classe Hobie Cat 16 2013, constatato altresì che sono presenti, tra i diversi partecipanti, n. 14 soci, di cui all’ elenco allegato sub “A” al presente verbale, e nessuna delega, dichiara valida la seduta, in seconda convocazione.

L’ordine del giorno viene approvato con le seguenti modifiche:

1. Rinnovo del Consiglio Direttivo per il periodo 2013-2016

2. Relazione sull’attività, linee guida 2014-2016 e programma 2014

3. Indicazioni per il Calendario 2014 – Campionati Internazionali e Campionato Nazionale Multi Classe.

4. Rendiconto contabile

5. Varie ed eventuali

Quanto al punto 1 all’ordine del giorno, su delega di Domenico De Toro, interviene Maria Letizia Ermetes che comunica all’Assemblea le dimissioni dall’incarico di membro del Direttivo da parte di Vittorio Burchielli, Matteo Nicolucci, Marco Iazzetta e Piero Gessa. L’Assemblea non accetta le dimissioni di Piero Gessa mentre accoglie le altre. Viene pertanto proposto all’Assemblea di integrare il Direttivo con i seguenti nominativi: Franco Bove, Roberto Rogge e Daniele Ciabatti. L’Assemblea approva all’unanimità.

Sul punto 2 all’ordine del giorno, Domenico De Toro, nel rappresentare l’attività svolta nel 2012 illustra, insieme a Federico Botarelli, Roberto Rogge, Maria Letizia Ermetes e Caterina Degli Uberti, il documento “Linee guida (2014-2016) e Programma 2014 dell’Associazione Italiana Classe Hobie Cat” che viene allegato al presente verbale sub “B”.

Interviene Daniele Ciabatti sottoponendo alla valutazione del Direttivo la possibilità di ipotizzare una ranking list che possa incentivare la partecipazione degli Hobie Cat 16 SPI alle regate Hobie Cat 16.

Interviene Matteo Nicolucci che chiede la possibilità di una verifica ex post delle linee programmatiche delineate nel documento. Interviene Maria Letizia Ermetes rappresentando che il Direttivo presenterà, come da statuto, una relazione sull’attività svolta alla prossima Assemblea consentendo così alla stessa una verifica dei risultati raggiunti.

Quanto alle regate di interesse federale HC-16 Spy, Domenico De Toro da la parola a Roberto Rogge che rappresenta la previsione di 3 Regate nazionali prima di fine maggio, la prima da svolgere a Nettuno, con date già fissate, per le altre le proposte sono: Talamone, insieme alla classe 29er e L’Equipe;, e Cagliari. Le ulteriori sedi da tenere in considerazione per l’attività 16 Spy sarebbero Punta ala, Cesenatico e Pescara.

Interviene Matteo Nicolucci rappresentando per conto della FIV i seguenti programmi federali per l’anno 2014 HC-16 Spy Under 19, dove i convocati sono a spese della FIV mentre gli aggregati possono partecipare a spese loro:

– dal 28 novembre al 1 dicembre 2013 Formia: convocati 3 equipaggi a spese FIV + aggregati

– gennaio 2014 dal 2 al 6 Formia: convocati 3 equipaggi a spese FIV + aggregati

– marzo 2014 dal 1 al 5 Formia: convocati 3 equipaggi a spese FIV + aggregati

– giugno dal 12 al 16: saranno convocati al centro federale del Garda i selezionati all’Isaf Words e Eurosaf.

Domenico De Toro, nel riprendere i contenuti del documento “Linee guida (2014-2016) e Programma 2014 dell’Associazione Italiana Classe Hobie Cat”, fa presente che è in corso di valutazione la possibilità di riformulare le varie forme di appartenenza alla classe affiancando alle attuali possibilità di tesseramento, con revisione delle quote in vigore, anche altre modalità con costi più contenuti allo scopo di avvicinare più velisti alla classe, nonché di riesaminare il processo del rilascio del certificato di conformità o documento di stazza.

Interviene Matteo Nicolucci che sottolinea la necessità che tali revisioni tengano conto anche dei costi e delle attività della classe. Interviene Roberto Rogge che fa presente che tale necessità sarà senz’altro contemplata all’interno della valutazione della revisione delle quote associative e del processo del rilascio del certificato di conformità o documento di stazza.

L’Assemblea approva all’unanimità le linee programmatiche contenute nel documento sopraindicato.

Quanto al punto 3 all’ordine del giorno, Domenico De Toro ricorda l’ Hobie 16 World Champioship che si svolgerà a Jervis Bay in Australia dal 31 gennaio al 15 febbraio 2014 e comunica che per il Campionato Nazionale Multi Classe sono pervenute formalmente le candidature del Comitato Bracciano Sailing e del Tognazzi Marina Village, mentre si ha notizia anche della candidatura di Pescara. Anche Cagliari ha manifestato la sua disponibilità se l’Assemblea della Classe lo dovesse ritenere opportuno. A seguito di richiesta da parte dell’Assemblea, Roberto Rogge precisa che la candidatura del Tognazzi Marina Village è disponibile anche per le date del 31 maggio-2 giugno 2014.

Domenico De Toro dopo ampia discussione dell’Assemblea mette a votazione le suddette candidature. L’Assemblea con il voto di n. 8 soci (Ciabatti, De Toro, Ermetes, Gessa, Rogge, Bottarelli, Degli Uberti e Nicolucci) decide a maggioranza per la candidatura del Tognazzi Marina Village per le date 31 maggio-2 giugno 2014.

Domenico De Toro fa inoltre presente che il Direttivo sta valutando l’opportunità e la fattibilità di un evento Multi Classe che abbia oltre ad una componente agonistica anche quella di manifestazione ludica promozionale della Classe.

Sul punto 4 all’ordine del giorno, Domenico De Toro da la parola a Maria Letizia Ermetes che riferisce lo stato dei conti e il preventivo annuale delle entrate e delle uscite comunicati da Margareta Ohlson allegati al presente verbale sub “C” e “D” che vengono approvati dall’Assemblea all’unanimità.

Non essendovi altro su cui deliberare l’Assemblea viene tolta alle ore 11,10.

IL SEGRETARIO

IL PRESIDENTE

All. “A”

1) Domenico De Toro

2) Maria Letizia Ermetes

3) Antonello Ciabatti

4) Sandro Strazzera

5) Piero Gessa

6) Franco Bove

7) Caterina Degli Uberti

8) Matteo Nicolucci

9) Andrea Martinelli

10) Ferdinando Trambaiolo

11) Fabrizio Clemente

12) Roberto Rogge

13) Federico Botarelli

14) Francesco Meloni

Spread the word. Share this post!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *